Torneo del mare: una festa fatta di Hockey, birra e amicizia.

Nell’ultimo weekend di Giugno si è disputata a Savona, la 5° edizione del Torneo del mare, manifestazione che coinvolge non solo appassionati di Hockey Inline provenienti da tutta Italia, ma ha anche una rappresentanza di giocatori tedeschi, svizzeri e francesi, tra cui Marion Charvet portiere della nazionale femminile.

Il torneo è amatoriale perché non si seguono le regole della federazioni, le squadre vengono create appositamente per la festa con la curiosa possibilità di scambiare i giocatori durante la fase a gironi tra i diversi team, onorando divertendosi, i valori fondamentali dello sport.

I nomi scelti vogliono essere goliardici e divertenti. I Jersey53, squadra formata da una delegazione della Lepis Piacenza neopromossa in Seria A, si sono confermati campioni dopo il successo dello scorso anno. Oltre ai padroni di casa, organizzatori del torneo, i Killerwhales Savona, erano presenti i Wind of Usa, Flamingo Team, gli Sbagliati, I Coktails, Summer Jaguars, Team Beleza, la squadra tutta al femminile soprannominata Le Passere. Menzione speciale per i giovanissimi Draghetti, formazione Under 12 affiliata ai Draghi Torino e alla squadra di Hockey su ghiaccio dei Torino Bulls, che non ha  avuto paura ne sfigurato davanti a giocatori molto più esperti.

Il Torneo del mare oltre a essere un occasione di festa, è una scusa per giocare a Hockey a due passi dal mare e iniziare a preparare la stagione invernale al meglio, in un’atmosfera libera da troppe pressioni.

“Sono molto orgoglioso del successo della manifestazione. Ogni anno fa sempre piacere riabbracciare vecchi amici e conoscere nuovi appassionati di questo meraviglioso sport” è il commento soddisfatto di Luca Taraschi, organizzatore dell’evento, CEO di DiSport.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *